Inaugurata la nuova Taverna delle Grotte

Apertura estiva, con orario continuato dalle 8 alle 20.
Il giorno di riposo settimanale è il lunedì.

Il vice-presidente Fabio Carosso in visita al Parco naturale del Marguareis

Con il suo staff e gli amministratori delle Aree Protette Alpi Marittime e i sindaci di Chiusa di Pesio e Limone ha camminato sulla ciclovia del Duca e incontrato gli operai forestali.

Al termine del mio viaggio

Patrick Berhault, 20 anni fa iniziava la traversata delle Alpi scalandone le cime più importanti, tra queste il Corno Stella e lo Scarason. Lo ricordiamo dedicandogli la rubrica della settimana.

La valle della Roja

Per la rubrica letteratura delle Alpi del Mediterraneo proponiamo un brano di Soldati dedicato alla Valle Roja, per invitare anche a sostenere la Cuneo-Ventimiglia candidata a Luogo del cuore 2020.

Per la raccolta dei funghi ci vuole il tesserino

L'elenco dei punti e le modalità per essere in regola con la raccolta funghi nelle Aree Protette delle Alpi Marittime.

Lou pastre

Nubi... gli parvero nubi le pecore di un gregge a cui si avvicinava... Per la rubrica della settimana presentiamo un brano tratto da "L’angelo di Avrigue" dello scrittore ligure Francesco Biamonti.

Rifugi: chi è aperto, chi aprirà, chi resterà chiuso

I gestori delle strutture aspettano gli escursionisti e raccomandano la collaborazione per la fruizione in sicurezza. Non apre il regina Elena al Pian della Casa.

Rifugi oltre confine e GTM

Trekking transfrontalieri i riferimenti per camminare informati. A luglio chiuso per lavori il transito escursionistico sul "Chemin de l'energie", in Val Tinée.

Due nuovi depliant per presentare i giardini delle Marittime

In distribuzione nei centri visita e informazione delle Aree Protette Alpi Marittime e scaricabili dal sito internet dell'Ente.

Aree sosta e parcheggi nei Parchi

Periodi e orari di apertura, prezzi, servizi delle aree attrezzate e parcheggi nei parchi naturali Marguareis e Alpi Marittime.

La lontra è tornata nelle Marittime francesi

Il mustelide potrebbe ricolonizzare in futuro anche il resto delle Alpi sud occidentali. Le Marittime avviano una ricerca storica sulla presenza della lontra.

5 per 1000 alle Marittime

Un contributo che ai cittadini non costa nulla, ma che può aiutare molto il territorio che più ami e la natura.