Ente di gestione Aree protette delle Alpi Marittime
bb
           
Ignora collegamenti di navigazione

Il sentiero natura Carnino Viozene (Valle Tanaro)

Il percorso si snoda sull’antico sentiero che collegava gli abitati di Carnino Inferiore e Viozene. I pannelli informativi posizionati lungo l’itinerario illustrano la flora, la fauna ed i fenomeni carsici tipici di questi luoghi. Il panorama che si offre dalla Colla di Carnino permette di percepire i segreti nascosti in queste montagne: le grotte.

Questo percorso permette senza un eccessivo impegno fisico, di assaporare il contatto con la natura e godere di bellissimi panorami. Si parte da quota 1260 m, nei pressi dell’Area Attrezzata “ër Carmaû”; il sentiero dapprima sale ripido per una cinquantina di metri, prosegue dolcemente inoltrandosi in un bel bosco misto di latifoglie, raggiungendo in mezz’ora l’abitato di Carnino Inferiore (1387 m). Attraversato il paese, si riprende il sentiero fino al bivio in Località Tetti Donzelle (1540 m), si prosegue a destra in lieve salita verso la Colla di Carnino (1597 m).
Si prosegue attraverso terrazzamenti e pascoli, testimoni delle tradizioni agrarie passate, ormai prevalentemente invasi dal bosco, fino a giungere in cima alla Colla. I pannelli illustrativi aiutano l’escursionista ad andare oltre l’apparenza di questi massicci calcarei e svelano il mondo nascosto nel cuore delle montagne, le grotte.
Sul versante opposto il sentiero declina dolcemente attraversando il fitto bosco di pini silvestri del Vallone delle Vene, fino a giungere (20 min) in prossimità dell’omonima risorgenza (1525 m). Un ponte di corde ne permette l’attraversamento, mentre per chi volesse percorrere tale sentiero a cavallo, è stata realizzata un’apposita variante.
Il percorso prosegue fino a raggiungere un bivio da cui si sale nel bosco sempre più rado, per poi attraversare una vasta zona di antichi terrazzamenti invasi da arbusti. Tutta la zona è contornata da alte e spettacolari pareti, che accompagnano l’escursione fino al vasto pianoro di Pian Rosso (1550 m), ove sorge il rifugio Mongioie (2h 30 min dalla partenza). Poco oltre il rifugio, il percorso incontra il sentiero che conduce al Monte Mongioie. In discesa si giunge poi all’abitato di Viozene (1245 m), ove termina il sentiero natura (totale 3 ore).

Documentazione
Scopri il parco
Map  Meteo  WebCam  WebCam  Flickr  Pdf Map
Ospitalità e Ristorazione
Albergo San Carlo
Albergo San Carlo
Ormea
Via Nazionale, 23
Tel: 3351200318
Bar Sport
Bar Sport
Ormea
Via Cagna, 37
Tel: 0174391156
Community
  Facebook    Twitter    Skype    Info    Contatti
 
REGISTRATI ALLA NOSTRA NEWSLETTER
Nome
Cognome
Email
Tipologia Utente
Nazione